Cinghiali su pista aeroporto, volo da Linate bloccato

Chi ci ha telefonato era a dir poco infuriato: «Siamo in otto – ci ha detto – e non possiamo partire da Milano Linate perché sulla pista dell’aeroporto internazionale dell’Umbria ci sono i cinghiali». Ce lo siamo fatti ripetere ancora, tanto era lo stupore, «sì, i cinghiali, e il nostro volo è fermo».

Gli otto passeggeri – ma il numero deve essere confermato -, come  vuole la prassi, si sono presentati allo scalo milanese in giusto orario per fare il check in, il che è significato svegli all’alba per chi, vuoi pe mir lavoro o per impegni di altra natura, è stato a Milano voleva tornare a Perugia.

Cominciamo la sequela di telefonate per avere conferma, ma dubbi su quanto sta accadendo a Milano – dato chi ci ha telefonato – non ne abbiamo proprio. Dalla centrale dei Vigili del fuoco di Perugia, Madonna Alta intendiamo, ci dicono: «Noi non abbiamo contatti in tal seno, sì c’è un nostro presidio, ma si muove autonomamente».

Proviamo all’aeroporto, il numero disponibile è quello della Sase, ma a rispondere sono proprio i vigli del fuoco dello scalo areoportuale di Sant’Egidio. «Noi non possiamo dire nulla – rispondono – e dovreste parlare con la torre di controllo».

Che fare? Niente! Ci viene in aiuto whatsapp ed è la stessa persona che ci aveva segnalato la presenza dei cinghiali sulla pista a scriverci: «Ci imbarchiamo – scrive – sembra che siano stati allontanati (i cinghiali ndr) ed abbiano riaperto la pista».

Di fatto, quindi, il disagio si è protratto per poco tempo, una ventina di minuti circa, dato che il volo dell’Alitalia doveva partire, come di regola, alle 7,30 è partito, invece, alle 7,45.

Dopo aver appreso della vicenda, l’assessore regionale ai trasporti, Enrico Melasecche, ha telefonato in aeroporto per capire cosa sia successo e come sia stato possibile che cinghiali abbiano invaso la pista.

«Cose da non credere! – scrive Melasecche -. Da Assessore regionale ai Trasporti ho chiesto chiarimenti al direttore dell’aeroporto. Mi sembra incredibile che chiunque possa impunemente entrare sulla pista!»

Fonte: Redazione Umbria Journal del 11/01/2020 https://www.umbriajournal.com/cronaca/cinghiali-su-pista-aeroporto-volo-da-linate-bloccato-passeggeri-arrabbiati-343360/

Fonte foto: Google

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.