Cassa Integrazione in Deroga, informazioni utili e modalità di presentazione della domanda.

Di Patrizio Di Nola

A partire dal primo Aprile 2020 è attivo il servizio on line di presentazione delle domande per il riconoscimento della Cassa Integrazione in Deroga (CIGD).

L’accesso alla CIGD è dedicato alle imprese con le unità locali/operative site in Umbria i cui lavoratori subordinati sono stati sospesi in tutto o in parte a causa delle pesanti ripercussioni causate dall’emergenza COVID-19.

L’ammortizzatore sociale opera quindi anche in favore di datori di lavoro ed organizzazioni che generalmente non possono usufruire della Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria e Straordinaria (CIGO e CIGS) e altri fondi similiari.

La CIGD è stanziata per un periodo di sospensione fino a 9 settimane compreso tra il 23.02.2020 e il 30.06.2020.

La Regione Umbria, con la Delibera n.212 del 25/03/2020, ha chiarito subito le modalità di accesso alla misura di sostentamento.

Tutte le informazioni utili possono essere reperite direttamente sul sito dell’ARPAL all’indirizzo https://www.arpalumbria.it/

Particolare attenzione per le aziende che occupano più di 5 dipendenti le quali, prima della presentazione della domanda, devono sottoscrivere (o dare prova di sottoscrizione) di un accordo con le Organizzazioni Sindacali territoriali o maggiormente rappresentative a livello Nazionale.

Per le imprese ogni informazione utile è reperibile al seguente indirizzo https://www.arpalumbria.it/richiesta-cassa-integrazione-in-deroga

Le domande devono essere presentante esclusivamente on line utilizzando l’applicativo conosciuto con il nome SARe.

Per accedere al SARe come utenti già registrati clicca qui https://lavoroperte.regione.umbria.it/MyCas/login?TARGET=https%3A%2F%2Fsare.regione.umbria.it%2FMySare%2F

Per registrarsi al sistema SARe clicca qui https://lavoroperte.regione.umbria.it/MyAccount/register/azienda

I beneficiari che accedono all’ammortizzatore sono i lavoratori subordinati con qualunque forma contrattuale, con qualifica di operai, impiegati e quadri, ivi compresi gli apprendisti e i lavoranti a domicilio, che risultino in forza alla data del 23.02.2020 presso l’unità produttiva che fa richiesta di CIGD. Non è richiesta l’anzianità minima di 90 giornate ma è sufficiente essere stati assunti alla data del 23 Febbraio 2020 o precedente. Nel caso dei lavoratori a termine di qualunque settore, qualora la scadenza contrattuale sia antecedente il termine della domanda, l’ammortizzatore termina al momento della cessazione del rapporto di lavoro. In caso in cui il datore di lavoro sia una società cooperativa possono accedere i soci lavoratori con contratto di lavoro subordinato” (Cit. sito web ARPAL).

One thought on “Cassa Integrazione in Deroga, informazioni utili e modalità di presentazione della domanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.