Operazione Cashless Italia, il piano che ti premia.

Parte ufficialmente l’operazione Cashless Italia, il piano del Governo per incentivare l’utilizzo della cosiddetta ‘moneta elettronica’.

Si tratta di un piano per incentivare i privati cittadini all’utilizzo di bancomat, carte di credito e app di pagamento, per pagare qualsiasi acquisto effettuato in negozi, bar, ristoranti, grande distribuzione, artigiani e professionisti.

Il piano prevede un cashback del 10% sull’importo degli acquisti effettuati con accredito sul conto corrente del cittadino utilizzatore.

Per partecipare all’operazione occorre essere in possesso delle credenziali Spid oppure della CIE, scaricare l’applicazione ‘IO’ (app dedicata alla gestione dei servizi pubblici) e registrare le proprie carte e sistemi di pagamento.

Dal 1° Gennaio 2021 si possono ottenere rimborsi fino a 300 euro l’anno.

Al momento non esiste un minimo di spesa e l’importo massimo riconosciuto per ogni singola transazione è pari a 15 euro.

Inoltre a partire dall’ 08 Dicembre fino al 31 Dicembre 2020 è prevista un’ulteriore operazione denominata Extra Cashback di Natale che vede riconosciuto all’utilizzatore entro Gennaio 2021, l’importo massimo di 150 a fronte di almeno 10 transazioni con strumenti elettronici.

Ma non è tutto. Il piano realizzato dal Governo prevede addirittura un Super Cashback che può arrivare fino a 3000 euro l’anno dedicato ai primi 100.000 cittadini che hanno totalizzato il maggior numero di transazioni in un semestre.

Maggiori informazioni e dettagli sono disponibili sul portale Istituzionale del Governo Italiano.

Sarà davvero uno strumento di guadagno per il cittadino? Volendo esprimere una personale opinione mi piace dire che…. ‘lo scopriremo solo vivendo!‘ (Patrizio Di Nola).

One thought on “Operazione Cashless Italia, il piano che ti premia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.